Come creare una gif da un video

Come creare una gif da un video senza app

Sta diventando sempre più comune per noi registrare video. Ma anche che vogliamo che quei video diventino una forma di espressione di ciò che sentiamo. Il problema è che non tutti sanno come creare una gif da un video. Ti succede?

Se non sai come fare, e hai urgente bisogno convertire un video in gif, qui ti daremo diverse opzioni, perché non possono essere fatte solo con le applicazioni; c'è anche la possibilità che tu non ne abbia bisogno.

Cosa sono le gif animate

Quando si tratta di imparare a creare una gif da un video, la prima cosa su cui devi essere chiaro è: che tipo di gif intendiamo. Come sai, una gif è un formato immagine. È meno pesante del jpg, che è il più utilizzato, e allo stesso tempo è uno di quelli che permette di avere uno sfondo trasparente. Ma ci sono anche gif animate.

Questi sono sequenze animate create in un ciclo continuo. Ad esempio, immagina di avere un quaderno e che su ogni foglio disegni un personaggio che cammina su ogni foglio. Se li prendi tutti e li scorri velocemente, sembrerà un video, giusto? Bene, questo è ciò di cui tratta la gif animata. È un modo per dare movimento a immagini o cornici.

Tuttavia, in questo momento, i video possono essere utilizzati anche per creare gif animate.

Come creare una gif da un video: opzioni che hai

Come creare una gif da un video: opzioni che hai

Sebbene svilupperemo ciascuno di essi di seguito, dovresti sapere che è possibile ottenere gif animate, o che è lo stesso, creare una gif con movimento (con immagini o con video):

  • Con applicazioni web, sia per cellulari che per computer.
  • Con programmi di animazione. La maggior parte di questi (quelli buoni) sono pagati e se lo utilizzerai solo a livello di utente non vale la spesa.
  • Con programmi gratuiti con funzioni di base.

Come fare una gif da un video con i programmi

Ci sono molti programmi di editing video. E anche l'immagine. Nel caso in cui tu voglia realizzare una GIF di un video, dovrai affidarti a quest'ultimo per realizzarlo. Perciò Gimp, Photoshop e simili sarebbero le opzioni più comuni tra cui scegliere, anche se ce ne sono altri che potrebbero funzionare anche come ImgFlip Gif Creator, Microsoft GIF Maker, Recordit Fast Screencast, Shout...

Il più comune, soprattutto per i designer, è Photoshop, poiché può essere fatto facilmente. I passaggi con questo sono:

  • Apri il video in Photoshop. Per fare ciò, devi andare su File / Importa / Fotogrammi video su livelli (fotogrammi su livelli).
  • Quindi regolare la qualità. È importante che il video che hai creato non sia molto lungo, ma solo di pochi secondi. Altrimenti, oltre ad essere troppo pesante, potresti non avere la memoria per modificarlo.
  • Salvalo come GIF.

Come creare una gif da un video con le app

Per quanto riguarda applicazioni per creare una GIF da un video, la verità è che ci sono più opzioni per questo. Tra quelli che consigliamo ci sono:

ImgPlay

Come creare una gif da un video con le app

Disponibile sia per iOS che per Android, puoi creare una gif da un video o anche da più foto. Inoltre, ti permette di decorarlo con testi, adesivi, adesivi, filtri e di fargli degli effetti speciali che gli danno un tocco unico.

Ci piace perché ci permette anche di scegliere se vogliamo che la GIF venga riprodotta costantemente o solo una volta.

Tempo

In questo caso, Moment attira la nostra attenzione perché, sebbene sia possibile creare una GIF da un video o da una foto, la cosa buona è che è possibile aggiungere anche una musica di sottofondo. Ha le stesse funzioni di altre app, come includere testi, adesivi, tagliare frammenti, ecc. ma l'audio è ciò che può attirare maggiormente la tua attenzione.

GIF Maker

Facile da capire. È un'applicazione in cui, quando lo entri, ti permette di caricare alcune foto o un video per ritagliare ciò che ti interessa. È molto facile da maneggiare e in pochi secondi saprai come crearne molti.

La cosa buona è quella ha anche un database di GIF, quindi se non vuoi preoccuparti di crearlo, puoi modificare quello che ti piace con testi, disegni o adesivi e usarlo come modello per creare qualcosa di nuovo.

L'unica cosa negativa è che a volte ti mettono degli annunci pubblicitari, ma vale la pena aspettare (e ingoiare l'annuncio) se lo usi spesso.

WhatsApp

Come creare una gif da un video

Sì, l'applicazione di messaggistica stessa ora ti consente di creare una gif da un video. Per fare ciò, devi fare clic sulla fotocamera, dove scatti le foto all'interno dell'applicazione.

Tieni premuto per creare un video, quindi ritaglia quanto basta per creare una gif (ti mostrerà nella parte ritagliata). Il fatto è che quel video GIF dura meno di sei secondi.

Ora, cosa succede se vuoi un video dalla galleria? Nessun problema, premi Galleria per allegare il video e appariranno i fotogrammi. Ancora una volta scegli una breve sequenza (meno di sei secondi) e puoi crearla.

Come creare una gif da un video senza app

Dopo tutto quanto sopra, potresti non voler avere alcun programma. Né installi applicazioni o carichi il tuo video su siti Web esterni dove non sai cosa faranno in seguito.

Quindi, l'opzione che ti rimane è imparare come creare una gif da un video senza usare nulla. E sì, è possibile realizzarlo. In effetti, è un trucco non molto conosciuto, ma che può essere usato come rimedio.

Per fare questo, lo farai devi caricare il tuo video su Youtube. Lì hai la possibilità di condividere. Ma anche quello di inserire, inviare email e GIF. Ed è lì che sarai in grado di farlo senza la necessità di fare altro. Naturalmente, tieni presente che non tutti i video di YouTube hanno questa opzione; Cioè, non apparirà in tutti, ma lo vedrai solo in alcuni.

In quelli che ti lasciano, devi solo selezionare quando vuoi che inizi e quando finisca. Ti permetterà anche di aggiungere un testo e, infine, cliccando su "Crea GIF", lo avrai in pochi secondi.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.