Come fare uno slogan

immagine dello slogan

Fonte: Altamiraweb

Nel settore pubblicitario ci sono sempre stati dei piccoli titoli, composti da 2 a 5 parole, che hanno riassunto tutto ciò che lo spettatore deve sapere in una sola minuscola frase. Conosciamo questa frase come uno slogan ed è molto comune vederla in ogni pubblicità o in un determinato marchio.

Ma in questo post non siamo venuti a parlare di pubblicità, anche se la nomineremo anche. Ma piuttosto lo slogan. Nel caso in cui ti stavi sempre chiedendo come progettarne uno, ti offriamo le migliori chiavi e suggerimenti per farlo. Prepara un pezzo di carta e una penna e scrivi tutto ciò che verrà perché ti interesserà molto.

Abbiamo iniziato.

Lo slogan: che cos'è

slogan Nike

Fonte: WordPress

Lo slogan, come abbiamo accennato prima, È noto come una sorta di frase breve il cui obiettivo principale è riassumere il messaggio in poche parole e, soprattutto, essere memorabile. Un buon slogan è stato disegnato correttamente se è facile da ricordare, se anche dopo aver visto più di cinque annunci di fila riusciamo ancora a ricordarlo. Come abbiamo già dato per scontato, lo slogan è molto presente in ambito pubblicitario, sebbene abbia sempre avuto finalità diverse, ad esempio è anche strettamente legato a finalità politiche o commerciali.

Insomma, lo slogan è un elemento molto importante che riassume un certo messaggio pubblicitario. Per questo motivo tendiamo sempre a trovarlo anche in alcuni marchi. Ci sono brand che, dopo aver creato quella che chiamiamo corporate identity, progettano anche un breve slogan che servirà da riferimento per catturare l'attenzione del pubblico e che è legato al marchio. Di seguito spiegheremo le principali funzioni dello slogan e alcune delle sue migliori caratteristiche, in modo da capire fin dal primo minuto come hanno ripercussioni e quale effetto provocano nei diversi media.

Funzioni e caratteristiche

  • Uno slogan ha come obiettivo principale quello di catturare l'attenzione del pubblico. Pertanto, deve essere funzionale dal primo momento in cui viene progettato, poiché deve essere ricordato da tutto il pubblico. In questo modo si tratta di ottenere sempre maggiore visibilità sia per il prodotto che per il marchio pubblicizzato. Ma soprattutto deve convincere il pubblico che il prodotto in vendita è essenziale e soddisfa i requisiti citati dal marchio.
  • lo slogan dovrebbe essere il più breve e conciso possibile. Pertanto, dovrebbe essere composto solo da due a 5 parole.
  • anche deve essere accattivante, deve contribuire ad attirare l'attenzione di tutto il pubblico che lo legge e deve incoraggiarlo ad acquistare il prodotto promosso.
  • In modo che tutte le parti si realizzino, lo slogan deve essere chiaro e diretto. Un messaggio che fa scattare tutto ciò che vuoi comunicare in sole 4 parole o anche 2. Per fare questo, dobbiamo prima pensare a cosa vogliamo dire agli altri.
  • Un buon slogan è anche un elemento che fa appello alle emozioni, tanti buoni come cattivi. Per questo deve trasmettere sensazioni ed emozioni diverse.
  • Quando progettiamo uno slogan Si tiene conto che è creativo e originale. I migliori slogan sono caratterizzati da questo.

Come progettare uno slogan

adidas tutto dentro

Fonte: casta

Crea il marchio

Prima di entrare a disegnare un possibile slogan, ma prima bisogna disegnare il brand. Il marchio viene sempre al primo posto perché sarà quello che darà carattere e messaggio allo slogan. Non c'è slogan senza un marchio e un marchio senza uno slogan. Pertanto, è qualcosa che dobbiamo essere chiari sin dal primo momento. Lanciarsi con uno slogan senza prima aver disegnato un logo è un errore e, sebbene sembri strano a vedersi, molti marchi lo hanno fatto nel corso della storia.

Prendete il vostro tempo

Uno slogan non è qualcosa che si progetta in un pomeriggio, e nemmeno in un giorno. Ma puoi passare mesi e mesi a lavorare per creare uno slogan. Prima dello slogan c'è una fase preliminare di ricerca sul brand che andrete a disegnare. Per fare questo è necessario armarsi di pazienza, perché all'inizio lo slogan non verrà fuori e bisognerà effettuare tante prove e schizzi, come se fosse un logo.

Tienilo

Un altro consiglio che ti diamo è che quando hai uno o più slogan possibili, conservali fino alla fine. Non eliminarli o eliminarli così facilmente, perché nel tempo potrebbero tornare importanti. In fondo non sono disegni che mantengono schemi simili, ma parliamo di concetti, di parole che si trasformano per dare significato a tante altre. Per questo, queste parole o concetti si rigenerano nel tempo come fossero batterie e possono essere riutilizzati per dare un senso a ciò che si fa.

Concentrati solo sul messaggio

Ci sono stati marchi che si sono allontanati da ciò che l'azienda stessa voleva comunicare ai suoi ascoltatori e spettatori. Pertanto, ti avvisiamo che il messaggio deve rimanere sempre nella tua mente. Dovresti sapere che tutto ciò che progetti sarà destinato al messaggio che vuoi offrire agli altri. Pertanto, è importante che tu sappia riconoscere ciò che vuoi dire e raccontare dal primo minuto che progetti. Devi dare una ragione e un ordine logico a tutto ciò che fai. Con il tempo ti renderai conto che è fondamentale per il tuo brand.

Usa elementi come la rima o il ritmo

Dopo aver creato concetti ampi e unificati. Dovrai avere in mente una possibile rima o ritmo. È scientificamente provato che i migliori slogan sono quelli che contengono una piccola rima o ritmo tra lettere e lettere. Bene, una canzone o un suono è più facile rimanere nella nostra mente molto più a lungo di un semplice slogan. È qui che entra in gioco l'originalità e la creatività che ogni brand vuole offrire al proprio slogan. Si consiglia di tenere conto di questi elementi.

Tipi di slogan

slogan della coca cola

Fonte: Tecnofilo

differenziazione

Gli slogan della differenziazione, Come indicano le loro parole, cercano di differenziare il marchio che promuove il prodotto dal resto della concorrenza. In questo modo lo cataloga il meglio prima del resto. Questo è ciò che fanno marchi come Telepizza con il loro slogan "il segreto è nell'impasto" in questo modo lasciano allo spettatore l'aspettativa di sapere cosa c'è dietro il prodotto e fanno risaltare anche il marchio per i suoi prodotti unici e incomparabili. . È una buona strategia di slogan per i marchi che vogliono distinguersi per la qualità dei loro prodotti.

informativo

Gli slogan informativi cercano di informare lo spettatore di ciò che fa il marchio. cosa fa o che prodotto vende. Così, ci sono molti marchi che ti informano su cosa fanno i loro prodotti o quali obiettivi soddisfano o bisogni che soddisfano. È anche una buona opzione se non hai ancora chiarito al tuo pubblico cosa fa il tuo marchio e quali sono i suoi obiettivi principali nel mercato. Con sole 4 parole puoi farlo e non generi alcun dubbio in chiunque sia interessato al tuo specifico prodotto o brand.

orientato ai bisogni

Ci sono slogan che sono progettati esclusivamente per dire al pubblico quali bisogni vengono soddisfatti quando quel particolare prodotto viene consumato. Un chiaro esempio per farvi capire meglio è quello che fa Kit Kat, il marchio che produce barrette di cioccolato, famoso per il suo slogan "fai una pausa, prendi un Kit Kat", dove cerca di dire al consumatore che questo prodotto è necessario se fai una pausa tra routine e routine. Un buon modo per incoraggiare il pubblico a consumarlo e avere anche una buona ragione per farlo.

orientato al pubblico

E, ultimo ma non meno importante, ci sono slogan o marchi che si rivolgono solo al loro pubblico. Questo è ciò che accade quando vediamo una pubblicità in cui il marchio è rivolto al settore del trucco o della profumeria. Per questo progettano slogan in cui il consumatore è molto presente in essi. Inoltre, questi slogan sono un buon modo per catturare l'attenzione del pubblico perché ti dicono in prima persona a chi è rivolto, in modo che l'ascoltatore o lo spettatore sia attratto dal particolare prodotto.

Esistono molti tipi di slogan, ma in questo piccolo elenco abbiamo incluso quelli più rilevanti.

Conclusione

Gli slogan sono presenti da molto tempo nel settore pubblicitario e sono sempre più richiesti da molti marchi. Ci sono addirittura marchi che sono passati alla storia o che si sono posizionati sul mercato grazie al design dei loro slogan. Pertanto, un buon slogan deve partire da alcuni dei consigli che abbiamo suggerito. Pertanto, è importante che tu ne tenga conto e soprattutto che tu sia ispirato e informato prima di farli. Ci auguriamo che tu abbia imparato di più sugli slogan e che serva da riferimento per crearne uno tuo.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.