Effetti di Photoshop

Effetti di Photoshop

Il programma Photoshop è uno dei più utilizzati dai professionisti, ma anche da molti incoraggiati nel design creativo. Su Internet puoi trova tantissimi effetti Photoshop con cui dare una svolta alla tua immagine e che il risultato sia incredibile.

E perché usarli? Immagina di dover fare la copertina del tuo libro. Questa ti serve per fare colpo e per questo hai scattato una foto che è perfetta. Ma messo così, senza ulteriori indugi, non dice nulla. D'altra parte, applicando gli effetti di Photoshop, puoi farlo sembrare un altro, anche realizzato da un vero esperto. Ora, quanti sono? E come sono fatti?

Effetti di Photoshop, come vengono realizzati?

Se metti gli effetti di Photoshop nel motore di ricerca, senza dubbio otterrai milioni di risultati. Ma una cosa che è chiara è che ne avrai molti tutorial per poter fare con le tue foto veri e propri trucchi. E, a seconda dell'immagine che desideri, puoi scegliere un effetto o un altro.

Se ti chiedi se gli effetti sono inclusi nel programma, come può accadere con gli effetti di Instagram o altri simili, la risposta è no. Devi farli manualmente, motivo per cui molti finiscono per imparare solo alcuni dei tanti che possono essere eseguiti.

Tuttavia, su Internet puoi trovarne un gran numero, ed è quello che ti lasceremo oggi. Qui puoi trovare alcuni degli effetti Photoshop più utilizzati, o quelli che, per loro natura, possono essere utilizzati per i tuoi clienti.

Effetto bokeh

Un "Bokeh" sono foto con luci sfocate, ma danno un tocco magico all'immagine. Per farlo, devi fare quanto segue:

  • Aggiungi un livello di sfondo (Livello / Nuovo livello di sfondo). Devi metterlo con un bokeh scuro. Qui devi andare su File / posiziona elemento incorporato.
  • Cambia la modalità di fusione di quel livello per moltiplicare o schermare e abbassare leggermente la sua opacità.

Effetti di Photoshop, come vengono realizzati?

Effetti Photoshop: trasforma un'immagine in bianco e nero

Sicuramente in questo momento ti starai chiedendo perché cambiare una foto a colori in bianco e nero. E la verità è che ha una risposta molto semplice: accentuare l'immagine. Che tu ci creda o no, siamo così abituati ai colori, a vedere tutto con sfumature diverse, che una foto in bianco e nero cattura la nostra attenzione perché "non è normale".

Quindi questa volta questo effetto Photoshop è uno dei più semplici che puoi realizzare, e infatti lo consigliamo, ad esempio, per copertine, poster o per progetti in cui ti viene chiesto di evidenziare un oggetto o una persona nell'immagine.

E come si fa? Prendi nota:

  • Dopo aver aperto Photoshop e la tua immagine nel programma, il primo passo da fare è duplicare il livello di sfondo. Puoi farlo molto facilmente perché metti il ​​corso sul livello Sfondo, fai clic con il pulsante destro del mouse e premi "Duplica livello". Un'altra opzione, più veloce, è dare Ctrl + J (ma devi avere selezionato il livello Sfondo.
  • Successivamente, è necessario quel livello duplicato per diventare un "oggetto intelligente". Come si fa a farlo? Bene, in quello stesso livello, dopo averlo selezionato, devi fare clic con il tasto destro e "Converti in oggetto avanzato".
  • Ora vai su Immagine / Regolazioni / Bianco e nero. Nella casella che appare, non modificare nulla, fai semplicemente clic su OK.
  • L'ultima cosa, devi cambiare la modalità di fusione per moltiplicare e, avendo il controllo frontale come nero e il controllo dello sfondo come bianco, vai a Livello / Nuovo livello di regolazione / Mappa sfumatura. Una volta fatto, la foto sarà in perfetto bianco e nero.

Effetti di Photoshop: Orton

L'effetto Orton renderà le tue immagini potenti, persino magiche. Otterrai un'armonia con i toni e i colori che lo faranno sembrare da un altro mondo. Per questo motivo, è l'ideale se devi lavorare con fotografie di paesaggi, animali ... in generale, qualsiasi immagine in cui vuoi mettere in risalto la bellezza dell'insieme.

E come si fa?

  • Una volta che hai Photoshop e la tua immagine aperti, dai il menu Livello / Duplica livello.
  • La modalità di fusione di quel livello deve essere "raster". Quindi duplica di nuovo quel livello.
  • In questo secondo, devi andare su Filter / Blur / Gaussian Blur. Lì, imposta un raggio di circa 15 pixel. Dagli per accettare e noterai il cambiamento. Ora cambia la modalità di fusione per moltiplicare e avrai l'effetto.

Effetti di Photoshop, come vengono realizzati?

Effetto percalle Instagram

Ti ricordi il file Effetto percalle che hai su Instagram? Bene, sai che puoi riprodurlo facilmente in Photoshop. Devi solo seguire questi passaggi:

  • Vai a Livello / Nuovo livello di regolazione / Esposizione. Qui è necessario che sia la correzione della gamma che l'offset siano alti, poiché ciò ti darà toni di nero. Premere OK.
  • Vai a Livello / Nuovo livello di regolazione / Livelli. In questo dovrai recuperare il contrasto che hai perso nel precedente. Come? Sposta la casella a destra. Premere OK.
  • Di nuovo, Livello / Nuovo livello di regolazioni / Tonalità / Saturazione. È necessario abbassare un po 'il livello di saturazione.
  • Livello / Nuovo livello. Questo dovrebbe essere dipinto di blu scuro intenso. Ora devi abbassare l'opacità. Infine, cambia la modalità di fusione in "luce soffusa". E voilà!

Effetto acquerello

Se desideri convertendo un'immagine in acquerello, puoi farlo anche con gli stili di Photoshop. Per fare ciò, segui questi passaggi:

Innanzitutto, devi creare una "tela" vuota. Per fare ciò, ti consigliamo di andare su File / Nuovo. Le misure cercano di abbinare quelle della tua immagine.

  • Vai a Filtro / Galleria filtri.
  • Seleziona Texture, quindi Texturize.
  • Applica i seguenti parametri:
    • Scala: 130.
    • Texture: tela.
    • Luce: in basso a destra.
    • Sollievo: 4.
    • Fare clic su OK.
  • Ora devi metterti con la tua immagine. Per fare ciò, devi trascinare l'immagine sulla tela che hai realizzato.
  • Filtro / Galleria di filtri. Scegli la parte artistica e clicca su Colore diluito.
  • Devi applicare questi parametri: Texture, 1; intensità dell'ombra, 0; dettaglio pennello, 14. Premere OK
  • Immagine / Regolazioni / Tonalità / Saturazione. Qui devi mettere nella finestra una saturazione di -75. Premi OK.
  • Immagine / Regolazioni / Luminosità / Contrasto. Aumentare la luminosità a 72. Premere OK.
  • Ora, selezionando il livello dell'immagine, fai clic nell'angolo in basso a destra e mettilo in Maschera.
  • Seleziona il pennello e rendilo nero. A poco a poco creerai la tua maschera. Pertanto, non lo posizionerai solo in nero, ma in diversi colori.
  • Una volta che hai finito, devi solo combinare i livelli.

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.