Tutto su GIMP 2.8.20

Nuova versione di Gimp
Sono passati alcuni anni dalla pubblicazione del ramo 2.6 di GIM per le edizioni di immagini digitali e da allora sono passati alcuni aggiornamenti fino a raggiungere la filiale 2.8 di GIM, portando con sé molte notizie di cui discuteremo in senso tecnico e generale per una tua facile comprensione.

La sua interfaccia a finestra singola è sempre stata attraente

Questa interfaccia si è sempre distinta da altre come Photoshop presentando finestre indipendenti, a cui molti piacciono e altri non si abituano.

Come sempre hai la possibilità di lavorare con un'unica finestra E lo fai attraverso una semplice configurazione che arriva nel menu quando fai clic su Windows, quindi sta a te lavorare con una singola finestra o meno. Se lavori con più monitor GIMP avrai un grande vantaggio sul resto dei concorrenti.

È inoltre possibile configurare finestre e finestre di dialogo secondo i propri gusti personali

puoi configurare finestre e finestre di dialogo a tuo piacimento
Quando si organizzano finestre e finestre di dialogo, questa versione di GIMP ti darà molta flessibilità dal momento che puoi andare a creare finestre per avere i diversi dialoghi e rimarranno come se fosse una colonna.

Puoi anche avere immagini diverse sullo stesso schermo, in modo da eliminare fastidiose barre di regolazione. Anche questo strumento aggiornato ti consente di ottimizzare ancora meglio il tuo flusso di lavoro quando lo confronti con le versioni precedenti, poiché l'opzione per esportare le immagini è sempre stata importante nei prodotti GIMP.

Ci sono anche tasti di scelta rapida che semplificare le regolazioni e altre funzioni che devi avere a portata di mano, poiché avrai sempre il file modifica diretta del testo sulla tela o sull'immagine con cui stai lavorando. Tutti questi parametri per il testo sono ben visibili e lo hai selezionato per famiglia di caratteri, dimensioni, stili, formati e controlli per lo scorrimento, e anche la tavolozza dei colori è molto attraente.

Semplici operazioni matematiche

Il miglioramenti matematici in modo da poter determinare automaticamente cose importanti come larghezza, lunghezza e pixel.

Anche quando si tratta di correzioni di bug ci sono nuovi aggiornamenti e altri file che raggiungeranno qualità dell'immagine più elevata, riducendone il peso e altre diapositive che consentono un miglior editing.

Dobbiamo dire che lo è compatibile anche con Linux e Windows che si traduce in una maggiore efficienza e, naturalmente, in Mac OS, ma la selezione multi-finestra è sicuramente qualcosa per cui molti utenti stanno ringraziando.

Nuova versione in arrivo
Tutto questo è un buon preambolo del nuovo 3.0 ciò che promette di essere un editor più potente e come sempre gratuitamente, anche se la sua futura versione è ancora sconosciuta. Tuttavia, possiamo già apprezzare nuove correzioni e formalità che ci lasciano più che soddisfatti e che stanno solo perfezionando quel lancio tanto atteso da tutti.

Il flusso di lavoro lineare è qualcosa che speriamo tu possa migliorare nelle prossime edizioni, anche il trattamento dei vari livelli e nuovi sviluppi con i temi dell'interfaccia.

GIMP 2.8.20 rappresenta una buona concorrenza per Photoshop

Tra questi due colossi stanno sollevando una feroce lotta per essere i migliori e i più popolari, da allora questi due fattori molto importanti sono ben differenziati, poiché il grande pubblico è guidato dai più gettonati mentre i professionisti del design cercano novità per l'edizione dei loro lavori finali.

Senza dubbio, la concorrenza sta portando molti miglioramenti in queste aree e ogni pochi mesi stiamo assistendo a nuovi sviluppi nel campo del design editing attraverso piattaforme gratuite. Quando si tratta di ritocco fotografico, GIMP e Photoshop stanno senza dubbio prendendo il comando, il primo è totalmente gratuito e quindi più accessibile alle persone.

Approfitta di Vantaggi di GIMP 2.8.20 e rendi il tuo lavoro di alta qualità e scaricalo gratuitamente in questo link.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.