Il Van Gogh Museum pubblica molti dei disegni e dei dipinti del maestro in formato digitale HD

Van Gogh

La grande contributo che molti musei stanno dando in tutto il mondo per chiunque possa scaricare o apprezzare dettagli di opere di pittura classica dal proprio computer, tablet o smartphone è degno di nota.

Oggi è il giorno per sapere che il Museo Van Gogh ha pubblicato dal suo sito web molti dei disegni e dei dipinti del maestro digitalmente in HD. Una grande opportunità per studiare la tecnica e la pittura di questo straordinario artista che una volta ha scioccato e scosso il tavolo da pittura con i suoi gialli e quei girasoli che hanno avuto un tale impatto.

Dal loro sito web puoi trova migliaia di disegni e dipinti del grande maestro olandese che ha sorpreso le élite del suo tempo con quei colori e oggetti che ha trasformato totalmente da una prospettiva inaudita fino ad ora.

Autoritratto di Van Gogh

Ora essere in grado di accedere a molti dei suoi disegni e dipinti ci consente avvicinarsi allo studio della sua opera in modo quasi millimetrico, visto che con lo zoom possiamo vedere le sue pennellate e quelle speciali texture. Per chi studia Belle Arti o è autodidatta, è una fonte inesauribile di saggezza nel campo della pittura.

Van Gogh

Ricordiamo anche quanto fosse radicale la sua arte quando iniziò a farlo essere riconosciuto in un mondo abbastanza conservatore E che fino ad oggi anche molti dei suoi lavori continuano ad avere un impatto a causa della tavolozza dei colori utilizzata e di quelle pennellate così riuscite, e in alcuni casi anche aggressive per formare una texture speciale.

Van Gogh

Hai il link al sito web del Museo Van Gogh da qui. Un'opportunità come nessun'altra per avvicinarsi a uno dei maestri della pittura che continua a ispirare una moltitudine di pittori e illustratori in tutto il mondo. Solo poche settimane fa abbiamo incontrato una proposta creativa per imitare il La stanza di Van Gogh ad Arles.

Se vuoi accedere a immagini gratuite da altri musei, vieni da questo link al Metropolitan Museum of Art di New York.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.