Storia di Adobe Illustrator

storia di Adobe Illustrator

Nel quadro del suo 30 ° anniversario, Adobe Illustrator è orgoglioso di essere uno strumento che ha rivoluzionato il design grafico quando ha aperto le porte alla creazione delle tanto utilizzate illustrazioni vettoriali. La strada percorsa è stata lunga e senza dubbio ardua, non invano è uno degli strumenti più utilizzati e preferiti da creativi e professionisti dell'illustrazione e della grafica.

Indica Adobe Illustrator, che attualmente più di 180 milioni di elementi grafici provengono mensilmente dal loro utilizzoIn effetti, la presenza della sua azienda di stampa è indiscutibile poiché la vediamo su imballaggi, cartelloni, pacchi, ecc.

Rivediamo un po 'la storia di Adobe Illustrator

rivedere la storia di Adobe Illustrator

Nato nel 1987, da allora ha aperto la strada a una nuova era per l'editoria digitale e per il mondo del graphic design che i designer si sono presi senza esitazione per dare libero sfogo alla loro illustrazioni creative e dando vita a innumerevoli opere d'arte digitali che hanno resistito nel tempo e che continuano ancora ad emergere grazie al adattamenti ed evoluzione dello strumento.

Uno dei vantaggi di Adobe Illustrator fin dall'inizio è questo ha permesso l'adattamento di qualsiasi design a diverse dimensioniChe fosse per la stampa o per gli schermi, consentiva di regolare le proprietà di raggio, larghezza o altezza dell'oggetto stesso, che è stato uno degli elementi più potenti sin dalla creazione dello strumento.

Quando è nato Adobe Illustrator, Era disponibile solo nella sua versione per Apple Macintosh; vale la pena dire che Illustrator è un software sviluppato da Adobe, dopo il suo successo come Postcript.

Nel tempo sono arrivate versioni adattabili ad altre aziende e dispositivi

Da allora sono avvenute trasformazioni nello strumento sempre per migliorare, sì, senza perdere l'essenziale. Uno dei cambiamenti importanti è stato aumento della velocità, poiché oggi è 10 volte più veloce di anni fa.

Un altro fattore che ha determinato il posizionamento definitivo di Adobe Illustrator nel mercato è stato la scomparsa del suo concorrente Freehand, dopo che Adobe ha acquisito la società responsabile della sua creazione Macromedia e ha promosso il proprio strumento fino a portarlo a quello che è oggi.

Per celebrare i suoi 30 anni nelle mani dei professionisti dell'illustrazione, Adobe Illustrator ha rilasciato un aggiornamento al suo programma, dove uno dei vantaggi più sorprendenti è che l'utente può ritaglia le immagini da Illustrator stesso e questo proveniva dagli stessi utenti, che da tempo chiedevano questo miglioramento.

Nuvola creativa

Con questo aggiornamento, sì risparmierai molto tempo e non dovrai più andare su altri programmi, in modo tale che quando stai usando un'immagine avrai la possibilità di ritagliarla e regolare i controller per fare semplici tagli, le parti rimanenti di detta immagine verranno scartate, che si traduce nel fare il file meno pesante.

Un altro miglioramento è quello Incorporano un nuovo pannello dei colori nello strumento con le opzioni per creare colori, salvarli e recuperarli da altre applicazioniSe l'utente utilizza il programma Adobe, cattura i colori che memorizza da lì, può tenerlo in attesa in Adobe Illustrator per usarli quando ne ha bisogno. La creazione dei temi colore sarà supportata da un'assistenza intelligente.

Questa nuova versione è disponibile per l'installazione tramite l'applicazione Nuvola creativa o da nuovi aggiornamenti allo strumento Illustrator.

C'era da aspettarsi che questo aggiornamento fosse accompagnato da qualcos'altro, non ci si può aspettare di meno da Adobe ed è per questo che Adobe InDesign CC viene fornito con l'interfaccia completamente rinnovata per rendere molto più facile il lavoro tra le varie applicazioni e programmi di progettazione contenuti in Adobe.

Ha anche alcuni dei suoi pannelli, come quello per la creazione di un nuovo documento, completamente ridisegnato.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.