Cos'è lo Storytelling e come realizzarlo attraverso le infografiche

Cos'è lo Storytelling e come funziona?

Lo storytelling consiste in una tecnica usata per raccontare storie in modo che tutti gli ascoltatori, lettori e / o spettatori riescano a percepire e comprendere il messaggio del brand.

È un metodo abbastanza antico, che da tempo viene utilizzato in larga misura nei marchi online, perché la differenza tra raccontare una storia e realizzare uno Storytelling è quella Lo storytelling è usato per riferirsi a un marchio, servizio e / o prodotto.

Come utilizzare lo Storytelling nelle strategie di marketing

Storytelling e la tecnica dello storytelling

Essendo stata ampiamente accettata, questa tecnica ha permesso di sviluppare nuovi concetti, tra cui il "marketing emozionale"E"Marketing narrativo". Quest'ultimo faceva riferimento all'idea di raccontare quelle storie che sono legate in qualche modo a un marchio.

Inoltre e attraverso il concetto di "Marketing narrativo”, È emersa anche una nuova figura professionale, denominata Narratore.

Chi è lo Storyteller e cosa fa?

Lo Storyteller è il responsabile della realizzazione dello Storytelling di un brand, sia personale che aziendale, essendo una delle sue funzioni principali quella di indagare quale sia la storia personale o aziendale di detto marchio, creare collegamenti tra eventi e rendere la storia comprensibile oltre che umana, ecc.

Vantaggi dello storytelling se utilizzato come strategia di marketing

All'interno del principale vantaggi che puoi ottenere utilizzando lo Storytelling Come strategia di marketing, ci sono le seguenti:

È facile da ricordare: Ogni storia ha un inizio, una parte centrale e una fine. Mostrano una sequenza di eventi, rendendoli facili da ricordare e facilitando l'identificazione.

Hanno una grande diffusione: Dal momento che sono facilmente ricordabili, di solito sono anche abbastanza facili da trasmettere, il che consente di condividere sempre di più quella storia e di conseguenza avviene il benefico passaparola.

Ispirano fiducia: Se vengono raccontate le storie più “intime” del marchio, è possibile per gli spettatori identificarsi più da vicino con alcuni degli aspetti che vengono mostrati in essi, creando un clima ottimale per ispirare fiducia.

Fanno appello al lato sensibile e producono una connessione: Storie ben raccontate e ben fornite di risorse tendono a creare connessioni negli spettatori, allo stesso tempo rivelano il lato emotivo del marchio.

Crea un'infografica per raccontare la storia

creare infografiche online

Affinché il tuo marchio possa sviluppare una storia indimenticabile, devi porsi alcune domande prima di iniziare a progettare o creare un'infografica:

Come è iniziato tutto? Il pubblico vuole che un marchio o un'azienda di successo racconti come è iniziato.

Qual era il tuo sogno Devi dire qual è l'essenza del tuo marchio, qual era l'obiettivo quando hai avviato l'attività e qual è quel sogno che ti guida.

Quali ostacoli hai superato? Sempre, indipendentemente dal percorso scelto, ci sono delle pietre che ci fanno inciampare, tuttavia l'importante non è il numero di volte in cui sei caduto, ma il numero di volte in cui ti sei rialzato, poiché è qualcosa che effettivamente realizza ispirare più persone.

Come hai raggiunto gli obiettivi? Se riesci a trasmettere con un'infografica la storia di come hai raggiunto i tuoi obiettivi, darai fiducia alle persone e quelle emozioni saranno legate al tuo marchio.

Quali sono i tuoi nuovi obiettivi? È essenziale evidenziare nell'infografica quali sono i tuoi nuovi obiettivi come marchio o azienda. Mostrare sviluppo ed evoluzione costante è un ottimo modo per ispirare e motivare le persone.

Devi prima rispondere a queste domande esegui lo Storytelling nelle tue infografiche.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.