Quali sono le domande che dovresti porre al tuo cliente prima di realizzare il logo?

Briefing e lavoro di squadra

Il briefing è puro core art in progettazione e rinnovamento dell'identità aziendale di un'azienda, da qui l'importanza di applicarlo, quindi se stai pensando di disegnare il tuo logo o di migliorare quello che hai, non lasciare questo strumento da parte.

Cos'è il briefing?

Obiettivi del briefing

È una specie di questionario dove il designer e l'azienda interagiscono che richiede lo sviluppo del logo, rispondendo alle domande in esso contenute e il suo scopo è quello di definire i concetti nel modo più chiaro possibile al fine di eseguire il lavoro di progettazione richiesto.

In che modo il Briefing aiuta nel rapporto con il designer?

È possibile che si verifichino malintesi da entrambe le parti, o perché viene assunto un designer che non si impegna abbastanza nel progetto o perché il suo lavoro è comunque sottovalutato, Il briefing può essere di grande aiuto quando si trasmettono idee e concetti che desideri riflettere nella tua identità aziendale.

Cosa dovresti fare come cliente?

La prima cosa è sapere che la tua azienda deve avere un'identità originale e propria che funzioni per te per trasmetterla concetto di messaggio con cui lo identificano, partendo da questo cerca di trasmettere idee chiare al designer e dà risposte precise alle loro domande riguardo al messaggio che intendi trasmettere al tuo pubblico di riferimento, informalo qual è la percezione che i clienti hanno della tua azienda e qual è il tuo; Se non gestisci chiaramente il tipo di pubblico a cui vuoi rivolgerti, usa Briefing per guidarti e determinare non solo quello, ma anche definire meglio l'immagine aziendale e per ampliare il concetto che hai della tua azienda.

Alla fine, questo sarà di grande beneficio per entrambe le parti e permetterà al lavoro di essere più fluido.

Evita di ricorrere a certe soluzioni che potrebbero essere facili in linea di principio ma che alla lunga non funzioneranno per te, ad esempio emulando loghi o immagini esistenti, idealmente l'immagine da progettare identifica la tua azienda, la tua filosofia.

Per quanto riguarda il designer

Devi essere molto chiaro sulla responsabilità che hai nel progetto ed essere pronto a porre le domande giuste e rispondere alle domande del cliente in modo tempestivo.

Parte importante del tuo lavoro creativo Serve a chiarire ogni dubbio che sorge nel processo prima dello schizzo poiché in seguito devi scegliere il carattere tipografico, i colori, gli stili, condividere idee e opinioni ecc., Supportandoti sempre nel briefing.

Lavoro di squadra

Logo di briefing

La comunicazione costante tra le due parti è fondamentale, il progettista deve essere in grado di spiegare il progetto al cliente, poiché è il prodotto di tutto ciò che è stato chiesto, analisi e lavoro precedente.

Ognuno ha le proprie responsabilità nel processo, quindi il cliente deve delegare al professionista del design e fidati della tua esperienza e creatività, nessuno meglio di questo per selezionare gli elementi del tuo logo, allo stesso tempo che avrai la responsabilità di fornire le informazioni e le proposte necessarie affinché siano considerate nell'immagine aziendale.

Infine, e se tutto è andato bene, in parte sarà andato bene comunicazione, feedback, lavoro di squadra e il Briefing, che avrà anche fatto la sua parte.

In questa fase, guardando il lavoro di progettazione preliminare, avrai un'idea di come sarà la tua immagine e se trasmette o meno il messaggio desiderato, quindi le sorprese saranno evitate quando le proposte finali saranno pronte.

Il cliente avrà sviluppato una buona comunicazione con il progettista e il suo team di lavoro se ce l'avesse, si sentirà soddisfatto poiché non solo è più vicino al suo obiettivo ma è stato reso più facile grazie alla fluidità e alla qualità delle informazioni, che fornisce tu con altri strumenti avanzati per realizzare l'identità dell'azienda in tutti i formati che sono stati richiesti, per fornire la consulenza adeguata.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.