Termini tipografici che dovresti conoscere sul design grafico

 

Times New Roman

Nella progettazione grafica è estremamente importante conoscere i diversi termini tipografici, perché gestire un linguaggio specializzato, semplifica notevolmente il lavoro e riduce i tempi di spiegazione di ciascuna delle cose che si vuole fare, oltre ad assegnare un concetto preciso, con una sola parola, ad un'azione o ad un processo.

Vale a dire, quando usi i termini giusti e soprattutto nella progettazione grafica, che  puoi esprimere quello che vuoi con una sola parola. Pertanto, se stai entrando nel mondo del design grafico, è importante che tu conosca i diversi termini tipografici che ti serviranno per tutta la tua carriera.

Diversi termini tipografici

carattere tipografico diverso

Primo, parleremo di caratteri e caratteri tipografici. Una delle cose che dovresti sapere è che il carattere tipografico si riferisce al design o allo stile specifico di ogni lettera. Per esempio, il carattere tipografico Arial ha uno stile molto diverso da Cambria o Calibri. D'altra parte, quando parliamo di caratteri, stiamo parlando della dimensione di ciascuna di queste lettere, la distanza tra ognuna di esse quando un testo è composto da un carattere tipografico.

Una delle cose che contengono le fonti sono punti in corsivo, Per esempio.

Oggi i concetti sono cambiati e all'interno del design la definizione di questo tipo di elementi è molto più semplice. Per il graphic designer di oggi, la tipografia si riferisce al design o all'aspetto del carattere tipograficomentre un carattere tipografico è ciò che può essere visto. Inoltre, un font è l'elemento che viene utilizzato, ovvero un'incarnazione fisica del carattere tipografico.

Anche i personaggi lo sono un altro termine che probabilmente hai sentito e persino usato ed è che i caratteri sono tutti i singoli simboli che compongono un testo, ad esempio un carattere può essere una lettera, un segno di punteggiatura o numeri.

C'è un altro tipo di personaggio chiamato caratteri alternativi, che si riferiscono a tutte quelle variazioni dello stesso carattere. Questi tipi di caratteri sono anche chiamati glifi e sono generalmente usati per decorare o aggiungere accenti. Il serif È anche un altro termine che dovresti sapere e cioè che sono fondamentalmente linee rette che sono poste alle estremità delle lettere per scopi decorativi.

El l'opposto di questo è il san serif, che sono fondamentalmente le lettere che non hanno alcun tipo di riga alla fine.

Ad esempio, possiamo evidenziare il file Ora New Roman, contenente serif, con il Arial, che non ce l'ha. D'altronde, corsivo è un termine che probabilmente sapere e saper usare fin dall'infanzia, poiché è uno degli elementi più utilizzati.

termini tipografici

Il corsivo si riferisce a questo inclinazione che hainessuna o più serie di lettere e numeri. Nell'area di spaziatura e posizionamento, ci sono alcuni termini che dovresti conoscere la linea di base. Questa è una linea immaginaria in cui dovrebbero essere scritte tutte le lettere, i numeri ei simboli su un documento.

C'è un altro termine chiamato Linea del cappuccio, che si riferisce al linea immaginaria superiore che indica il limite delle lettere maiuscole e minuscole. Il monitoraggio è un termine usato per indicare quanto sono uniti i caratteri in un testo, cioè quanto sono unite o separate le lettere o i numeri di un documento

El crenatura è un altro termine importante che dovresti conoscere e si riferisce alla distanza corsivo orizzontale tra due caratteri. Con questo tipo di distanza dà una sensazione di lettere o numeri uniformi, oltre a creare uno stile elegante all'occhio umano. Quanto a i colpi scrivendo, possiamo denotare lo stelo che si riferisce alla prima riga che è fatta in un carattere quando scritta a mano, riflessa in un testo computerizzato.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.