Qual è il carattere di Netflix?

Per un marchio è fondamentale avere un'identità ben definita, con questo farà in modo che i consumatori possano differenziarlo dalla concorrenza e persino consumarlo. Il pubblico non solo giudica un marchio in base a ciò che offre o al prezzo, ma guarda anche agli elementi visivi che lo compongono, come colori, tipografia, logo, ecc. Cercano il i marchi si collegano con i loro stili di vita quindi questi aspetti che abbiamo menzionato sono determinanti per tale connessione.

Oggi Netflix è conosciuto come uno dei Piattaforme di streaming leader con uno dei più grandi cataloghi di contenuti audiovisivi ma non è solo nel mondo dell'audiovisivo ma attraverso le sue campagne di comunicazione e la sua creatività, è diventato uno dei marchi più potenti del mercato.

Grazie a questa comunicazione sorprendente, ricordiamo la famigerata campagna nella Puerta del Sol di Madrid "Oh white Christmas" quando la serie Narcos è diventata una delle serie più viste, la compagnia ha recitato in una delle azioni più provocatorie che si ricordino. Con questo tipo di azione trovare il modo perfetto per avvicinarsi al pubblico.

Continuando con questa idea, quella di entrare in contatto con il pubblico, ha fatto un ulteriore passo ed è stato quello di creare una propria tipografia; tipografia netflix: Netflix Sans.

Addio Gotham

Netflix ha detto addio al suo fedele compagno Gotham, un carattere comune nel mondo del design. Un carattere tipografico classico il cui obiettivo principale era quello di facilitare la leggibilità degli elementi di comunicazione pensati per tutti i media in cui queste campagne sono apparse.

Nella sua continua ricerca di cambiamento, Netflix sta saltando sul carro che molti brand stanno abbracciando, grandi e piccoli, e non è altro che il crea la tua tipografia aziendale, un carattere tipografico personalizzato.

Il processo di creazione di un font personalizzato per il marchio è un processo lento e in continua evoluzione, Netflix ha completato le fasi e ha lavorato su ognuna di esse nella sua identità visiva, tutto questo sempre mantenendo i propri valori.

E tu dirai, quanto osi scommettere nel creare la tua tipografia? Non è molto rischioso? Bene non è l'unico a sviluppare un carattere tipografico personalizzatoNon molto tempo fa lo facevano grandi marchi come Coca Cola, IBM o la piattaforma YouTube.

Un carattere su misura

È logico che una grande azienda come quella di cui stiamo parlando, Netflix, e con il grande successo che raccoglie tra il pubblico, voglia distinguersi dagli altri marchiconcorrenza o meno. La capacità di offrire contenuti audiovisivi di alta qualità senza interruzioni pubblicitarie porta Netflix a un livello superiore rispetto ai media convenzionali che conosciamo oggi.

Creare il proprio marchio è la spinta necessaria per creare un'identità grafica unica. Tipografia Netflix; Netflix Sans, è un tipografia leggibile, semplice e pulita, che aiuta la tua comunicazione a essere comprensibile su tutti i media, sia online che cartacei.

Nello sviluppo del carattere tipografico che l'azienda stava cercando, sono stati presi in considerazione due aspetti importanti: il estetica e funzionalità. Le proporzioni dei suoi caratteri maiuscoli cercano un'estetica della cinematica ei caratteri minuscoli sono compatti ed efficienti.

Il responsabile del design di Netflix, è Noah Nathan e spiega che la decisione di entrare nel mondo della creazione di una propria identità risponde a due aspetti. Il primo e molto importante è cedere, creare qualcosa di unico, a propria personalità per il marchio E rendilo esclusivo per Netflix. E d'altra parte, in secondo luogo, il riduzione dei costi Perché ridimensionare se Netflix è una grande azienda? Molto facile rispondere. Netflix realizza più campagne pubblicitarie costantemente e in ambienti e paesi diversi, quindi avere la propria identità aiuta a contenere i costi, poiché se si utilizza un font comune le licenze sono molto costose perché le campagne sono globali.

Questi due argomenti, creare una propria identità e risparmiare sui costi, sono le stesse ragioni che hanno portato altri brand a fare questo salto.

Netflix Sans: tipografia semplice e pulita

Il team di progettazione che ha iniziato a lavorare sul carattere tipografico ha tenuto conto di diversi fattori, uno di questi era la dimensione dello schermo del film durante la creazione delle lettere maiuscole e l'altro punto era che i caratteri minuscoli dovevano essere compatti e leggibili. , non dovrebbero essere perso. Con questi due chiari concetti iniziali, a tipografia completa con i suoi diversi pesi: nero, audace, medio, regolare, leggero e sottile.

Tutto non sarebbe rimasto in un design tipografico semplice e pulito, ma piuttosto possiamo trovarlo stranezze in lei. Se osserviamo la lettera t minuscola, sul polo ascendente in alto appare una curva che, secondo i suoi creatori, si ispira alla curva degli schermi cinematografici.

In sintesi, abbiamo voluto realizzare una tipografia con uno stile essenziale, semplice, con un chiaro impegno per la funzionalità e la leggibilità, eliminare gli eccessi che favoriscono la distrazione pubblica.

Questo elemento di design, come la tipografia, nel frattempo può sembrare un altro, ma è davvero uno dei punti più decisivi nella comunicazione e connettersi con il pubblico. Inconsciamente, ai consumatori vengono trasmessi messaggi che possono influenzare il significato o la percezione dei contenuti loro mostrati.

La piattaforma di contenuti audiovisivi, È qui per restare ed è riuscito a conquistare le nostre case. Non solo per i grandi contenuti che ci offre, ma anche grazie a questo cambiamento di cui abbiamo parlato, costruendo un proprio marchio che si connette con tutto il pubblico attraverso uno stile ravvicinato e unico.

Netflix è diventato un riferimento nel mondo degli schermi ma anche nel mondo del branding grazie allo sviluppo di un marchio di successo, facendo passi da gigante.

Il font Netflix, Netflix Sans, ha una sua identità ma alla fine non domina mai il contenuto che lo circonda tipografia e altri elementi devono coesistere.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.