Come pulire un'illustrazione dipinta a mano con Photoshop

Illustrazione del bigné

Ti piace dipingere a mano e vuoi che le tue illustrazioni siano altrettanto belle digitalmente? Questo è il tuo posto. In questo post useremo lo strumento Bacchetta magica di Photoshop per correggere possibili errori di scansione nelle illustrazioni e creare immagini di qualità.

Dall'analogico al digitale

In un post precedente ho parlato come digitalizzare correttamente le tue illustrazioni, Ti consiglio di leggerlo bene prima di andare a questo passaggio. Successivamente spiegherò in modo più dettagliato l'uso della bacchetta magica, nonché la gestione delle correzioni.

Usando la bacchetta magica

  1. prima Selezioniamo lo sfondo in cui si trova il disegno che vogliamo separare (ci clicchiamo sopra con la bacchetta). Se non prende l'intero disegno, dovremo aumentare il valore della tolleranza. È possibile che i punti selezionati rimangano sparsi sullo sfondo, per rimuoverli non ci resta che cliccarci sopra. Se questi punti sono numerosi, possiamo racchiuderli con lo strumento di selezione, verranno automaticamente eliminati.
  2. Premere Selezione> Inverti. Ora verrà selezionato solo il nostro disegno, senza lo sfondo. Strumento bacchetta magica
  3. Creiamo un nuovo documento con il colore di sfondo che preferiamo e copiamo e incolliamo il nostro disegno lì. Modifica> Copia (nel documento di disegno), Modifica> Incolla (nel nuovo documento). Con questo oggetto verrà creato un nuovo livello, indipendente dallo sfondo. Nuovo sfondo
  4. Se vogliamo inserire più illustrazioni nel nostro nuovo documento, ripetiamo i passaggi precedenti, incollando le illustrazioni nel nuovo documento, che sarà in diversi livelli. Se in futuro vogliamo mettere insieme un pattern (come quelli usati nella progettazione tessile), è consigliabile avere un documento come questo, dove archivieremo tutti i nostri disegni molto puliti, che useremo in seguito in diversi modelli.
  5. Possiamo ridimensionare qualsiasi oggetto facendo clic su Modifica> Trasforma> Scala. Anche con lo strumento Sposta e premendo il seguente pulsante di trasformazione: Trasforma l'immagine
  6. Se vogliamo cambiare la luminosità, il colore, ecc. Di uno dei disegni, senza cambiare gli altri o lo sfondo, dobbiamo premere il suo livello. Successivamente premeremo l'impostazione che vogliamo modificare e, prima di apportare le modifiche, il pulsante successivo. Ciò garantirà la modifica di questo oggetto e non degli altri. Quando viene premuto, il livello che modificheremo sarà sottolineato.Impostazioni indipendenti
  7. La nostra illustrazione può contenere aloni, cioè è circondato da una sorta di luce che distorce la nitidezza dei suoi bordi. Possiamo rimuoverli parzialmente facendo clic su Livello> Aloni> Rimuovi alone. Nel caso in cui non lo identifichi, procederemo al caricamento dei pixel. Ricorda che devi essere sempre sul livello dell'oggetto che vuoi modificare. Per cancellare meglio gli aloni, possiamo usare lo strumento gomma e farlo manualmente. Si consiglia di ingrandire bene il disegno per essere più precisi.
  8. Potremmo dover ritoccare alcune aree colorate della nostra illustrazione, che non hanno un bell'aspetto durante la scansione. Per questo useremo lo strumento Pennello. Per selezionare un colore che abbiamo già nel nostro disegno, tenendo premuto detto strumento, facciamo clic con il mouse sull'area del colore desiderata, premendo il tasto Alt (apparirà il contagocce). Ora il nostro pennello avrà quel colore desiderato, potendo riempire l'area che vogliamo. Possiamo anche usare lo strumento Clona per riempire un'area con il colore.
  9. Se vogliamo modificare i colori della nostra immagine in modo preciso, abbiamo diverse opzioni. Uno di questi è premere Immagine> Regolazioni> Bilanciamento colore. Un altro sarebbe Immagine> Regolazioni> Saturazione (ideale per selezionare un colore e modificare i sottotoni).
  10. Se quello che vogliamo è cambiare completamente il colore di un disegno, dobbiamo selezionare due colori con il contagocce e andare su Immagine> Regolazioni> Mappa sfumatura. Ci vengono mostrate diverse opzioni che possiamo usare, come nel caso di invertire i colori della nostra immagine.

Per poter utilizzare le immagini, creeremo un nuovo documento e, cliccando sul livello dell'immagine che vogliamo, lo selezioneremo e lo taglieremo. Copiamo e incolliamo il nuovo documento. Verrà incollata solo la nostra immagine, poiché l'abbiamo creata su un livello separato dallo sfondo.

Abbiamo già le nostre illustrazioni pronte per essere utilizzate in tante nuove creazioni!


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.